Will Shoot People for Food x Protezione Civile Agosto '89

In questo periodo di grande difficoltà, i volontari dell’associazione di protezione civile “Agosto ’89” hanno sfidato il pericolo del contagio per continuare ad aiutare i cittadini più bisognosi della comunità di Arzachena. 

I volontari si sono occupati della distribuzione di viveri e beni di prima necessità raccolti tramite la Spesa Solidale, dispositivi di sicurezza (mascherine, guanti, disinfettanti…), medicinali (anche ospedalieri), in aggiunta al loro ruolo nel prestare servizi di ambulanza e pronto soccorso (118) in convenzione con l’AREUS, antincendio, e soccorso a mare. 

"Un caloroso 'grazie' alla grande generosità dei nostri concittadini, che si sono messi a disposizione della comunità con le donazioni alla Spesa Solidale, e alle squadre dei volontari di "Agosto '89" che, in maniera decisa, si sono occupati della distribuzione di beni di prima necessità."
Alessandro Careddu
Delegato alla Protezione Civile

A sostegno degli sforzi dei nostri concittadini, Will Shoot People for Food™ avvia una raccolta fondi tramite la vendita di stampe dei propri lavori fotografici, i cui profitti verrano interamente devoluti all’associazione “Agosto ’89”.

Ispirata da progetti simili, come Tre Fotografi per Bassano e “STOP: la fotografia italiana resta a casa“, l’iniziativa mette in vendita le stampe di alcuni dei lavori di Gabriele Correddu, fotografo arzachenese da tempo attivo internazionalmente.

Le stampe verranno prodotte su ordinazione in tiratura limitata, e saranno corredate da certificato di autenticità che ne attesti l’origine e il numero di serie. Della realizzazione si occuperà la stamperia di eccellenza theprintspace.

La dimensione delle stampe sarà di 42 cm x 30 cm, su carta Hahnemühle Pearl.

Spedizione internazionale gratuita.

"Nella vita di tutti i giorni, siamo sempre a disposizione di chi ha bisogno di aiuto. Uniamo le forze. Aiutaci ad aiutare."
Salvatore Locci - Volontari Agosto 89
Salvatore Locci
Presidente "Agosto '89"

Chi sono io

Sono Gabriele Correddu – nato ad Alghero da genitori algheresi nel 1993, trapiantato ad Arzachena dalla nascita. Mi occupo di fotografia dal 2011, professionalmente dal 2013.

Nel 2013 mi sono trasferito a Londra per lavorare con Nikon UK, con cui sono rimasto due anni e mezzo; da allora ho lavorato nella moda a Parigi e Taipei, visitando anche USA, Germania, Spagna, Georgia, Armenia, Giappone, Svezia.

Al momento mi trovo dalla mia famiglia ad Arzachena, e ho deciso di avviare questo progetto, avendo potuto toccare con mano ancora una volta il grande aiuto che Agosto ’89 dà a tutta la popolazione Arzachenese (e non solo!).

Cosa è AGOSTO ’89

L’associazione di volontariato “Agosto ‘89” nasce nel 1995 per iniziativa di un gruppo di volontari, così chiamata in memoria delle 18 persone rimaste vittime dei disastrosi incendi boschivi dell’1 e 28 Agosto 1989.

Con gli anni, il settore di intervento si è esteso dall’antincendio anche i settori delle operatività speciali di soccorso a mare, e della gestione del servizio 118 in convenzione con l’AREUS.

Attualmente, “Agosto ’89” conta 80 soci, attivi principalmente sul territorio arzachenese, ma il raggio d’intervento si è più volte esteso a livello nazionale in caso di calamità, come ad esempio in occasione dei disastrosi terremoti di Umbria e Marche nel 1997, e dell’Aquila del 2009.

“Agosto ’89” è iscritta all’Albo Regionale con il numero 912 del Registro Generale del Volontariato della Regione Sardegna.

Ringraziamenti

Grafica in testata di Alberto “Alfakappa” Scano

Un ringraziamento a Federico Muzzo per il supporto tecnico nella realizzazione del sito

E a Monia Merlo, per aver ispirato l’iniziativa